2 giugno 2020 a Pulsano (Ta) Le considerazioni del consigliere Angelo Di Lena

2 / 100 SEO Score

Rivolgo a tutti i concittadini un augurio fraterno in occasione della celebrazione del 2 Giugno , Festa della Repubblica.


Un appuntamento importante in questo travagliato 2020 perché celebrare il 2 Giugno significa in primo luogo rendere onore ai Martiri che, civili o in armi, hanno sacrificato la loro vita per restituire alla nostra Patria Onore e Dignità dopo le brutalità della tirannide nazi-fascista.


Democrazia e Libertà sono le basi della nostra democrazia che hanno ispirato i valori della nostra meravigliosa Costituzione.
Oggi noi tutti siamo chiamati a confermare quei valori per i quali tanti hanno dato la loro vita.


Democrazia e Libertà rappresentano il nostro faro, anche ora , nei giorni oscuri che stiamo sperimentando a causa della pandemia Covid-19 che ha portato via la vita di migliaia di italiani imponendoci durissimi sacrifici.
Ai defunti e soprattutto ai malati ed alle loro famiglie giunga il mio abbraccio.
Pulsano in questi ultimi mesi purtroppo non ha dato prova di grande efficienza amministrativa, malgrado i cittadini hanno fatto la loro parte rispettando con scrupolo le direttive e le disposizioni del Governo per contenere la diffusione del contagio.
Desidero pertanto in questo giorno solenne rivolgere un grato pensiero proprio ai miei concittadini, ma anche a tutti coloro che sono stati in prima linea garantendo il rispetto delle regole, il soccorso, la cura, la fornitura dei servizi essenziali.
E ringrazio tutte le famiglie di Pulsano che con disciplina sono rimaste in casa con non pochi disagi e difficoltà.
Grazie a tutti dal profondo del cuore. Possiamo esser orgogliosi di essere pulsanesi perché malgrado l’inefficienza della nostra amministrazione abbiamo dato il nostro contributo a testa alta.
Viva il 2 giugno.

About dilena

dilena

Check Also

Conte

Conte: “Non dimenticare le vittime del Covid, non sono numeri”

57 / 100 Powered by Rank Math SEO SEO Score Ricorda le ore convulse del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *